I pali della luce rimossi e il pericoloso avvallamento nei pressi della scuola della Cesina. Il meet up di Marano torna a sollecitare il Comune

0
515 Visite

Il meetup di Marano di Napoli, ad ottobre 2017, denunciò all’ex commissario Reppucci la questione rimozione pali della luce a ridosso di una scuola, quella di via Cesina, e denunciò anche un pericoloso avvallamento del manto stradale proprio prima dell’ingresso della scuola. Quando il commissario Reppucci gettò la spugna, ci recammo personalmente al comune parlando col dirigente dell’area tecnica, portandogli copia della segnalazione protocollata il 30 ottobre 2017. Dicemmo pure di intervenire in fretta perchè la mattina presto, alle 7,45, era buio e se qualche bambino fosse stato investito, si sarebbero presi una grande responsabilità, dato che la nostra segnalazione era finita in un cassetto. Visto che non ci fu nessun riscontro da parte del Comune, a gennaio 2018 ci recammo dal nuovo prefetto Di Menna e, insieme ad altre segnalazioni, facemmo presente anche di questa denuncia. Ad oggi, 9 marzo 2018, il manto stradale in via Cecisa si è abbassato ulteriormente e della luce nemmeno l’ombra.

Meet up Cinque Stelle Marano

Aggiungiamo, a quanto esposto dal meet up Cinque Stelle, che al dirigente dell’area tecnica del Comune di Marano, l’ingegnere Di Pace, sono stati segnalati in questi giorni diverse situazioni di pericolo, derivanti dalla rimozione dei pali della luce in alcuni punti critici del territorio, ma il dirigente – nonostante gli appelli – intende proseguire sulla sua strada, ovvero rimuovere i pali definiti pericolanti e sostituirli non prima di luglio, così come comunicato nella giornata di ieri.

Redazione Terranostranews

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti