Approvato il Rosatellum nel segno di Verdini, main sponsor del Pd renziano

0
Foto Fabio Cimaglia / LaPresse 07-12-2016 Roma Senato. Voto di Fiducia sulla Legge di Bilancio Nella foto Denis Verdini Photo Fabio Cimaglia / LaPresse 07-12-2016 Rome (Italy) Senate. Vote on Budget Act In the pic Denis Verdini
117 Visite

Il Senato ha approvato la legge dei nominati con 214 sì. E’ legge il testo che riforma il sistema di voto, frutto dell’accordo a quattro e di due via libera a suon di fiducia. La mattina si è aperta con il discorso del plurimputato Denis Verdini che ha omaggiato se stesso e Ala per il ruolo nella legislatura: “Noi voteremmo e avremmo votato la stepchild, il biotestamento e lo Ius soli”, ha annunciato. In contemporanea Matteo Renzi rinnegava ogni inciucio: “Non c’è nessuna nuova maggioranza”. Chi si è rifiutato di ascoltare Verdini sono stati i 5 stelle che hanno deciso di uscire dall’Aula in segno di protesta durante il suo discorso.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03