Donna vicina al clan ai domiciliari per usura e estorsione evade per recarsi dalla sorella

0
516 Visite

Anna Ascione, 72enne di Ercolano, ritenuta affiliata al clan “Birra-Iacomino”, era ai domiciliari per usura ed estorsione a Monteforte Irpino, ma ha deciso di salire sull’autobus e di tornare nella sua città.
Non trovandola a casa durante un controllo, i carabinieri di Monteforte e i colleghi della tenenza di Ercolano hanno esteso le ricerche nella cittadina vesuviana: la Ascione era infatti a casa di una sorella.
Quando i militari sono entrati in casa le due stavano chiacchierando: è stata arrestata per evasione e dopo le formalità è stata risottoposta ai domiciliari

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti