Qualiano, smaltimento rifiuti non pagato: Città Metropolitana batte cassa per gli anni 2008-2014

0
442 Visite

Città Metropolitana batte cassa: “Il Comune di Qualiano ha un debito di 432 mila euro per lo smaltimento dei rifiuti in discarica”. Un debito accumulato nell’arco di sette anni, dal 2008 al 2014, che ha spinto l’ex Provincia a diffidare e mettere in mora l’ente di via Rosselli. Il Comune sarebbe inadempiente sul fronte dei pagamenti alla Sapna, la società provinciale che per anni ha gestito il servizio di smaltimento dei rifiuti indifferenziati. Secondo il prospetto inviato dalla Città Metropolitana, l’ente cittadino avrebbe omesso di pagare parte dei canoni dovuti per le annualità “incriminate”. Nello specifico, 97 mila euro (anno 2008), 85 mila e 600 euro (anno 2009), 77 mila e 500 euro (anno 2010), 40 mila euro (anno 2011), 65 mila e 600 euro (anno 2012), 55 mila e 640 euro (anno 2013) e 10 mila 156 euro per l’annualità 2014.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti