Marano, minore scappa dal centro di accoglienza. Voleva raggiungere la Francia

0
484 Visite

E’ fuggito dal centro di accoglienza a cui era stato affidato con l’intento di raggiungere la Francia o comunque un altro Stato europeo dove è più facile ottenere un permesso di soggiorno. S.Y., 17 anni, è scappato l’altra mattina dalla struttura di via Tommaso Campanella che aveva accolto, poco meno di un anno fa, un gruppo di otto minori non accompagnati provenienti dal Mali e del Gambia. Il 17 enne era arrivato in città circa un anno fa. Sbarcato da solo in Sicilia con uno dei tanti barconi della “speranza”, era stato trasferito nella comunità “Vanni”.

Originario del Mali, S.Y., frequentava con profitto la scuola interculturale di Napoli, a due passi dalla stazione di piazza Garibaldi. Il suo allontanamento è stato denunciato ai carabinieri della locale tenenza di via Lazio, che hanno avviato le indagini del caso e inoltrato la segnalazione alle autorità competenti.

Il minore scappato l’altra mattina è uno dei tanti che ogni giorno, in Italia e negli altri paesi del Mediterraneo, scompare praticamente nel nulla. Si tratta di ragazzini non accompagnati che, ad un certo punto, finiscono in una sorta di buco nero.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti