La ricetta del giorno. Bianco, verde, violetto…l’asparago, simbolo di forza

0
10.449 Visite

L’Asparagus è un ortaggio che porta con sé millenni di storia. Fu riprodotto nelle tombe egizie, fu offerto come prelibatezza dai Galli Cisalpini a Giulio Cesare; spesso considerato un cibo di lusso, è anche simbolo di energia, di potenza maschile. Oggi forse le simbologie ataviche legate ai cicli vitali e alla natura non hanno più senso, ma gli asparagi continuano ad essere un ortaggio atteso e apprezzato, specie  se raccolto nei campi, dove nasce spontaneo tra i papaveri. La nostra ricetta prevede l’accostamento di due qualità di asparagi, quello verde e quello bianco, ma naturalmente se ne può usare anche un solo tipo.

Ingredienti  x 4 persone

8 asparagi verdi e 8 bianchi

80 gr di parmigiano

4 uova freschissime

40 gr di yogurt naturale

12 fette di capicollo

Pepe nero in grani, olio evo

Preparazione

Stendere le fette di capicollo su una placca rivestita di carta da forno ed essiccare in forno a 100° per circa 15 minuti, non di più. Sbollentare gli asparagi bianchi e verdi separatamente in acqua appena salata, per 3 minuti. Raffreddare gli asparagi sotto l’acqua e asciugarli con carta da cucina. Mettere gli asparagi sulla stessa carta su cui avete in precedenza tostato le fette di capicollo, messe da parte; cospargerli di scaglie di parmigiano e gratinarli per 5 minuti in forno con funzione  grill. Le uova poi devono essere preparata in camicia, e bisogna portare a bollore abbondante acqua salata con una spruzzata di aceto bianco. Si porta poi la pentola fuori dal fuoco e si apre l’uovo nell’acqua che bolle ancora, e formare un piccolo mulinello intorno all’uovo. Questa operazione va fatta con un uovo alla volta, che deve cuocere per 3 minuti. Le uova cotte risulteranno ricoperte dall’albume bianco. A questo punto si impiattano le uova, accanto agli asparagi. Aggiungendo un cucchiaio di yogurt e del pepe sull’uovo e deponendo la fetta di capicollo sugli asparagi. Davvero un tripudio di colori e delicatezza.

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti