Ecoballe in transito al porto di Pozzuoli: il Comune si oppone

0
152 Visite

Un carico da ben tre milioni di chilogrammi di ecoballe da far transitare lungo la città per poi essere imbarcato su speciali navi. E’ quanto ha proposto una società rumena che si occupa, appunto, del trasporto di rifiuti. Si tratta di materiale non pericoloso e «stabilizzato», fa sapere la società, tra cui anche pneumatici usati. Nonostante le rassicurazioni, però, ad opporsi nettamente è il Comune di Pozzuoli. In città, infatti, arriverebbero ben 30 camion al giorno, per tre giorni consecutivi e per due volte al mese. Le preoccupazioni riguardano il forte impatto sulla viabilità e sui recenti lavori di riqualificazione del centro storico. Un «no» secco è arrivato anche dai Verdi per motivi igienico-sanitari. Il transito dei rifiuti attraverso il porto, però, potrebbe offrire lavoro a 12 marittimi attualmente in cassa integrazione. Al momento non è stata presa alcuna decisione. Al tavolo di concertazione i rappresentanti del Comune, della Regione, dell’Arpac, dell’Asl, dell’Agenzia delle dogane, dell’Ufficio circondariale marittimo oltre, ovviamente, a quelli della società rumena.

Alessandro Napolitano, Il Mattino

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03