Caso Marò, Girone ostaggio in India da quattro anni

0
520 Visite

È cominciata il 15 febbraio 2012 la vicenda dei due marò italiani, Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, uno dei due (Girone) ancora trattenuto in India con l’accusa di aver ucciso due pescatori indiani in Kerala. I due fucilieri di Marina in servizio antipirateria sulla nave commerciale Enrica Lexie spararono contro un peschereccio, scambiandolo per una barca di pirati e uccidendo due pescatori, al largo di Kochi, nello Stato meridionale del Kerala. Gli italiani sostengono di aver sparato solo colpi di avvertimento in aria.

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03