Mugnano, il giallo sulla chiusura del mercato ittico. C’è un’ordinanza comunale, ma le attività sono ancora aperte

0
489 Visite

Si è trasformata in una sorta di giallo la storia dell’annunciata chiusura del mercato ittico di via Pietro Nenni. C’è un’ordinanza comunale, sottoscritta qualche giorno fa dal dirigente comunale del settore, con la quale si impone la chiusura della struttura a partire dal 1 febbraio. Chiusura determinata dal fatto che l’ultima procedura di gara per l’individuazione del nuovo gestore è stata dichiarata “infruttuosa”. Si cerca ancora il nuovo concessionario, dunque, e lo si farà con l’ennesima mini gara che il Comune si appresta a bandire. Nel frattempo però c’è un’ordinanza di chiusura che i vigili o chi per essi dovrebbero far rispettare. Ci sono poi le dichiarazioni del sindaco Luigi Sarnataro, che in aula, qualche giorno fa, ha annunciato una ulteriore ordinanza sindacale (in pratica una proroga di 30 giorni all’attuale gestore) per scongiurare problemi di ordine pubblico e nelle more dell’espletamento della nuova gara. Un nuovo atto che non può essere sancito prima della chiusura del mercato.

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti