Tumore alla tiroide in gravidanza, medici salvano donna e neonato

0
370 Visite

Al quarto mese di gravidanza è stata operata per una forma aggressiva di tumore alla tiroide, cinque mesi dopo ha dato alla luce un bambino, con un parto naturale.

E’ la storia di una donna di 37 anni seguita per tutto il periodo dall’ospedale Mauriziano di Torino.

“È andato tutto alla perfezione e siamo davvero felici.- affermano la donna e il suo compagno – Desideriamo ringraziare dal profondo del cuore tutto il personale del Mauriziano che ci ha assistito in questi nove mesi. Siamo stati coccolati in ogni momento del percorso e ci siamo sempre sentiti in famiglia”, “Il carcinoma papillare della paziente era molto aggressivo, una condizione molto rara per questo tipo di tumore. – spiega il dottor Maurilio Deandrea, direttore di Endocrinologia, Diabetologia e Malattie del metabolismo del Mauriziano – Di fronte a segni di evoluzione tanto rapidi è stato perciò necessario intervenire chirurgicamente, nonostante la paziente fosse in stato di gravidanza”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti