Concordato preventivo (entro luglio): multe dimezzate se si aderisce agli accertamenti

0
880 Visite

Concordato preventivo biennale in arrivo, ma di cosa si tratta? Lo strumento consentirà ai contribuenti di accordarsi preventivamente e per due anni sui propri redditi con il fisco. All’esame del Consiglio dei Ministri di domani è uno dei decreti legislativi di attuazione della delega fiscale che prevede che l’Agenzia delle Entrate metta a disposizione dei contribuenti la proposta di adesione entro aprile 2024 (ma a regime la scadenza è il 15 marzo). I contribuenti potranno aderire entro luglio 2024 e, negli anni successivi, entro giugno. È quanto si legge nella bozza del provvedimento che l’Ansa ha potuto legge e che prevede anche norme su controlli-accertamenti.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti