Amministrative Villaricca: Topo si “arrende” al diktat romano. Si all’accordo con 5Stelle, ma i dem dicono no a Campanile

0
1.570 Visite

Lello Topo si “arrende” e accetta il diktat romano: il Pd deve cercare l’accordo con il 5 Stelle a livello locale. I dem non hanno scelta, ma i “locali” rilanciano: ok al progetto del centrosinistra unitario e alleato al 5 Stelle, ma no a Nicola Campanile, già designato ufficialmente dai grillini. A venti giorni dalla presentazione delle liste è di nuovo tutto in alto mare. Sarà Campanile il candidato unitario del centrosinistra o ci saranno sorprese. E come si muoveranno gli altri potenziali competitor? Molino, in primis. E Gaudieri sarà ugualmente in campo e con chi?

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti