M5S, Saiello: “Depositata mozione per sostenere i cittadini che hanno perso il Reddito di cittadinanza”

0
436 Visite

Il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle: “Chiediamo alla giunta di garantire un reddito minimo agli occupabili”

“Cancellare il reddito di cittadinanza a 169 mila famiglie, 37 mila nella sola Campania, è stata una follia. E’ insostenibile pensare di scaricare sui comuni la presa in carico dei cittadini, basti pensare che nella sola città di Napoli ben 21.500 famiglie hanno perso il sussidio, un numero che non ha eguali in nessuna altra parte d’Italia.   Ho presentato una mozione alla giunta regionale per chiedere di adottare misure urgenti di sostegno economico a favore dei “percettori occupabili” e di attivare ogni altra misura regionale che possa garantire un reddito minimo, in conformità con la Raccomandazione del Consiglio dell’Unione europea del 30 gennaio 2023 e la Risoluzione del Parlamento europeo del 15 marzo 2023”. Dichiara il consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Gennaro Saiello, promotore della mozione.

“Ho chiesto inoltre di modificare il Programma Garanzia Occupabilità Lavoratori (GOL) con un incremento del monte ore per ogni profilo professionale. Il miglioramento del GOL è finalizzato a fornire maggiori opportunità di occupazione e sviluppare competenze lavorative per i cittadini che cercano un’occupazione dignitosa. A chi ci accusa di soffiare sul fuoco della protesta rispondiamo con un’azione concreta e costruttiva. Ci sono migliaia di famiglie disperate da sostenere – conclude Saiello – l’amministrazione De Luca mostri a tutti da che parte sta”.

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti