Morte Berlusconi, Italia in lutto. Le ultime ore prima della fine. Gli applausi ad Arcore, i funerali in programma domani

0
1.314 Visite

Un lungo applauso è partito spontaneamente all’esterno di Villa San Martino, ad Arcore, dove è allestita la camera ardente privata di Silvio Berlusconi, morto questa mattina all’ospedale San Raffaele. “Grazie Silvio”, ha detto un supporter, prima di cominciare a battere le mani, seguito dal resto della folla assiepata fuori dai cancelli della villa.

Ai funerali di Stato, programmati per domani alle 15 nel Duomo di Milano, ha già annunciato la sua presenza il presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Quel giorno sarà lutto nazionale: la messa sarà presieduta dall’arcivescovo Mario Delpini e in piazza saranno allestiti dei maxi schermi. Contrariamente a quanto circolato in un primo momento, invece, per motivi di sicurezza la camera ardente non si terrà né all’interno degli studi Mediaset “né altrove”, come ha comunicato la stessa azienda. Le visite a Villa San Martino resteranno dunque private e riservate ai familiari.

“Non ho niente da dire, oggi non è giornata” le uniche parole al suo arrivo ad Arcore del medico Alberto Zangrillo, che in precedenza aveva twittato “Caro Presidente, Le chiedo scusa ma non trovo le parole. Io e Lei ci siamo capiti”. A Villa San Martino è arrivata anche la capogruppo azzurra al Senato Licia Ronzulli, mentre il coordinatore nazionale e ministro degli Esteri Antonio Tajani rientrerà domani in anticipo dalla missione negli Stati Uniti. Fuori dalla villa il gonfalone del Comune di Arcore, che nel giorno dei funerali proclamerà il lutto cittadino, l’omaggio dei tifosi di Milan e Monza, tanti fiori e messaggi lasciati dai passanti. Unica nota stonata, la festa dal titolo ‘diPartyto’ annunciata sui social dal circolo Arci Blob della cittadina brianzola, criticato però da diversi follower. Ad Arcore nel pomeriggio sono arrivati anche i genitori di Marta Fascina Orazio e Angela, e Adriano Galliani, amministratore delegato del Monza e storico amico del Cav. Tantissimi i messaggi di cordoglio dal mondo della politica, dello sport e dello spettacolo, dei leader esteri, da Putin a Macron. Mentre sulla torre di Mediaset continua a girare la scritta luminosa ‘Ciao papà, grazie Silvio’.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti