Pestaggio a Mugnano, assolti due giuglianesi

0
1.173 Visite

Andrea D’Ausilio e Michele D’Ausilio, entrambi giuglianesi classe 2000, erano imputati per lesioni aggravate, per aver sferrato schiaffi, calci e pugni al volto ed al corpo di un giovane di Mugnano nel Febbraio del 2021. A seguito di giudizio ordinario, il Tribunale di Napoli Nord in persona del Giudice Dott.ssa Elvira Terranova ha assolto a formula piena i due giovani “perché il fatto non sussiste”, accogliendo così le argomentazioni difensive degli avvocati Luigi Poziello e Pasquale Zinno. I due giovani, secondo l’accusa del pubblico ministero, si erano recati a Mugnano a bordo di una Toyota Yaris e, dopo aver contattato la persona offesa, lo avevano invitato a scendere di casa, allorquando lo aggredivano con calci, pugni e schiaffi, tanto da mandarlo al pronto soccorso per farsi refertare. Aveva visto tutta la scena un poliziotto, fuori dal servizio, che era anche intervenuto per sedare la lite; poi successivamente aveva riconosciuto in D’Ausilio Andrea e D’Ausilio Michele i due aggressori, mediante il riconoscimento all’americana presso la caserma dei carabinieri di Giugliano. Ciononostante, i giovani sono stati assolti da ogni accusa a loro carico, in quanto la versione fornita dalla persona offesa è stata poco credibile ed anche perché più che un pestaggio vero e proprio è emerso dall’istruttoria dibattimentale che anche la persona offesa avesse la volontà di venire alle mani con i due.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti