NAPOLI, FIGURE DI APOCALISSE: DIALOGO CON BIAGIO DE GIOVANNI

0
1.211 Visite

Venerdì 11 novembre, alle 17, al Museo Madre di Napoli (via Settembrini, 79), la Fondazione Premio Napoli, con la collaborazione dell’Associazione A voce alta, presenta Figure di apocalisse. La potenza del negativo nella storia d’Europa. In dialogo con Biagio De Giovanni.

L’uscita del nuovo libro di De Giovanni (edito dal Mulino, 2022, nella collana Faustiana, diretta da Aldo Schiavone), è testimonianza di una lunga fedeltà al tema dell’Europa e delle sue matrici filosofiche, indagate a partire dalla grecità classica e con un richiamo fortissimo alle responsabilità dell’Occidente verso la propria tradizione, consentirà di tributare un omaggio – doveroso ma non rituale – della Città di Napoli a uno dei suoi intellettuali di maggior rilievo.

Con lui dialogheranno Gennaro Carillo, Ernesto Galli della Loggia, Roberto Esposito, Aldo Schiavone. L’incontro sarà introdotto da Angela Tecce, presidente della Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee.

Nell’occasione, il Sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi, conferirà a Biagio De Giovanni il Premio Enrico Forzati, promosso dalla fondazione omonima, animata da Francesco Forzati, professore di Diritto penale alla Federico II.

 Si tratta di un riconoscimento importante, intitolato alla memoria di un ufficiale d’artiglieria italiano che a Nola, l’11 settembre del 1943, si consegnò al plotone di esecuzione tedesco per salvare la vita ad altri compagni d’armi più giovani e più bassi in grado. Sacrificio tanto eroico, quello di Enrico Forzati, quanto meritevole di essere portato a conoscenza di un pubblico sempre più ampio.

 

 

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti