Arzano, blitz in municipio: acquisiti faldoni su pratiche di capannoni

0
1.626 Visite

Blitz in Comune. I militari dell’Arma avrebbero acquisiti diversi faldoni di documenti dall’Ufficio tecnico e quello Suap dell’Ente su delega della Procura della Repubblica. Il blitz è scattato nei giorni scorsi, ma al comune hanno tenuto la notizia riservata anche perché si tratterebbe di due pratiche edilizie motivo degli scioglimenti per mafia del 2015 e 2019 e coinvolte in recentissime inchieste giudiziarie che vedono già indagati e imputati diversi tecnici e dirigenti comunali. Gli investigatori sono saliti direttamente al secondo piano del Comune, dove si trova l’Ufficio tecnico e quello Suap. Qui, si sarebbero trattenuti per almeno un paio di ore, chiedendo ai dipendenti in servizio alcuni documenti e, dopo essersi accertati che si trattasse di quelli per i quali era scattata l’attività di indagine, hanno effettuato l’acquisizione di alcuni faldoni relativamente a due mega capannoni. Sulla vicenda, per il momento, vige il massimo riserbo, la materia è molto delicata.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03