MARANO, ITALIA VIVA: “Tempo di tolleranza e degli abusi è finito”

0
1.097 Visite
Il tempo della tolleranza e degli abusi è finito. Marano merita altro e di più. La crisi idrica che sta toccando l’intero territorio nazionale è diventata ormai emergenza. Scarsità di piogge, riduzione dei ghiacciai, dispersione idrica, cambiamenti climatici le principali ragioni e cause che sono alla base di questa drammatica emergenza. In alcuni territori, a queste cause se ne sommano altre che per fortuna possono essere affrontate e risolte: cattiva gestione, negligenza, attacchi abusivi, rete idrica colabrodo, incompetenza e clientelismo. Sono proprio queste le ragioni che hanno portato Marano di Napoli nella più grave crisi idrica degli ultimi decenni. Continui guasti alle pompe di sollevamento, drastiche perdite di acqua e la costante presenza di allacci abusivi stanno mettendo in ginocchio un’intera città e le fasce della popolazione più deboli. A questa emergenza occorre rispondere con competenza e con una politica di distribuzione e gestione del bene acqua ampia e che coinvolga, in primis, la Città Metropolitana, e a seguire i governi regionale e nazionale. Per troppi anni, al di là delle indiscutibili responsabilità degli amministratori locali, non si è investito nell’ammodernamento della rete idrica di molti comuni della Città Metropolitana, portando così interi territori in una situazione di assoluta gravità e difficoltà. Il comitato maranese di Italia Viva, ribadendo che la Politica è a tutti i livelli prima di tutto competenza e concretezza e che “uno non vale uno”, chiede ai commissari prefettizi, al Sindaco della Città Metropolitana, ai consiglieri regionali campani, ai parlamentari del territorio, di fornire una risposta corale e compatta all’emergenza causata dallo stato di degrado della rete idrica della Città Metropolitana e in particolare di quella della Città di Marano. Per troppi anni i comuni sono stati lasciati da soli su tematiche che andavano affrontate con una visione e con risorse ampie e larghe. Pertanto, così come fatto per il tema trasporti, raggiungendo un risultato storico per l’intera area a Nord Ovest di Napoli con l’impegno da parte della Città Metropolitana ad inserire Marano e gli altri comuni dell’area nel progetto del Metro del Mare, ci impegneremo affinché il tema dell’emergenza idrica del comune di Marano possa essere affrontato in maniera definitiva e con un progetto di ampio respiro. Lavoriamo concretamente, tutti insieme, per risollevare Marano.
Italia Viva
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti