Marano, beni confiscati: consegnati oggi ufficialmente altri immobili al Comune. In un’auto anche santini elettorali di una ex consigliera

0
2.789 Visite

Due box, due appartamenti, uno dei quali ancora occupato da un ex agente della polizia locale di Napoli, una serie di locali al piano terra – che un tempo fungevano da scuola – un’autovettura e un quad. Sono beni confiscati oggi consegnati ufficialmente al comune di Marano. Tutti ubicati nel parco Sime e tutti riconducibili alla famiglia di Antonio Simeoli. All’interno dell’autovettura (in foto), che sarà acquisita dalla polizia municipale, sono stati rinvenuti anche santini elettorali delle elezioni comunali anno 2011, con il nome di una donna che poi divenne effettivamente consigliera comunale in quella tornata elettorale che vide fronteggiarsi Nando Scotto, Mauro Bertini e Mario Cavallo, quest’ultimo poi risultato vincitore.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti