Marano, Italia Viva: “Triade commissariale dannosa e inefficiente per la città”

0
965 Visite

Il coordinamento di Italia Viva di Marano denuncia l’inefficienza e la dannosità della triade commissariale da oltre un anno alla guida della città. È giunto il momento che tutte le forze politiche della città facciano sentire la loro voce, senza distingui o posizionamenti tattici, per denunciare l’atteggiamento disinteressato dei commissari che sin dal primo giorno di insediamento si sono chiusi a riccio senza prestare ascolto alle esigenze del territorio e dei cittadini che continuano a soffrire per le inadempienze amministrative. Emblematica è la vicenda della crisi idrica che ha interessato metà della popolazione maranese, e che ad oggi, a distanza di giorni, risulta essere ancora irrisolta. A questo si aggiunge l’abbandono in cui versa la città sul fronte della gestione della raccolta dei rifiuti che continuano a essere onnipresenti nei punti nevralgici della città e che inquinano e danneggiano il decoro della città, anche per la mancata manutenzione degli spazi pubblici. Infine, l’assenza dei commissari alla presentazione della Metropolitana del Mare (tram veloce) da noi organizzata, insieme alle istituzioni dei territori coinvolti e ad alcune associazioni, al Palaraffaella di Calvizzano è stato il primo grave campanello d’allarme. La misura è colma! Non è corretto e più tollerabile l’atteggiamento disinteressato dei commissari che sembrano essere attenti e solerti solo al richiamo di quell’unica forza politica a cui pensano di dover dar conto. Italia Viva chiede un immediato cambio di rotta e sollecita il prefetto di Napoli affinché intervenga risolutamente per riconsegnare normalità e una gestione amministrativa alla città di Marano e ai suoi cittadini.

Comunicato stampa

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti