Fucilate al rivale in amore: 20enne fermato dai carabinieri nel Catanese

0
862 Visite

Un 20enne è stato fermato dai carabinieri di Caltagirone, nel Catanese, con l’accusa di aver ferito a un braccio con un colpo di fucile un rivale in amore 24enne durante un incontro per “regolare i conti”.

La sparatoria è avvenuta la notte del 28 aprile e sarebbe stata preceduta da un inseguimento in auto con il danneggiamento a colpi di bastone della vettura del 24enne. Dopo la prima aggressione i due si sarebbero dati appuntamento per regolare i conti, ma il 20enne si è presentato armato di fucile e ha esplodendo un colpo a bruciapelo.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti