NAPOLI, PEPE (ANP), BENE COSTITUZIONE COMITATO PAESAGGIO, ORA MANICHE RIMBOCCATE SU CONDONO

0
668 Visite

Soddisfazione è stata espressa oggi dal presidente della Commissione Urbanistica del Comune di Napoli, Massimo Pepe (Azzurri, Napoli Viva) per l’elezione dei cinque componenti della Commissione locale paesaggio, organismo previsto dalle norme regionali per il rilascio delle autorizzazioni in sanatoria in zone coperte da vincolo paesaggistico.

Le operazioni di voto, svoltesi nell’aula consiliare del Comune di Napoli, hanno visto l’elezione dei seguenti componenti, ciascuno per una specifica categoria: Alessandro Castagnaro (Beni ambientali), Concetta Marrazzo (Storia dell’Arte) Diego Marotta (Legislazione dei Beni Culturali), Corrado Girard (Discipline Agricole e Forestali) e Vincenzo Veniero (Arti Figurative).

“Si tratta di un dato politico assolutamente significativo – sottolinea Pepe, oggi relatore in aula – che ha visto non soltanto un’ampia convergenza su una squadra di altissimo profilo ma soprattutto sulla volontà di mettere finalmente la parola fine, dopo decenni e decenni di nulla, ad un vero e proprio scandalo: l’assenza di una risposta delle istituzioni alle legittime istanze di condono dei cittadini”.

“Insieme con i componenti della commissione che presiedo – assicura Pepe – faremo di tutto perché questa consiliatura affronti e risolva una volta e per tutte l’annosa questione dei condoni inevasi, dei diritti negati per ragioni di comodo, per ragioni falso-ideologiche, visto che non parliamo di condonare abusi insanabili ma di dare uno straccio di risposta a chi ha prodotto una semplice domanda di sanatoria pagando peraltro gli oneri”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti