Sexcetera. Gli italiani, le feste e le escort

0
2.003 Visite

Gli italiani preferiscono le escort al panettone. È quello che emerge dai dati rilevati da Escort Advisor, il primo sito di recensioni di escort in Europa.

Non è colpa dei famigerati canditi, durante le feste comandate le escort esercitano un richiamo irresistibile per tantissime persone.

Ma quali sono le date in cui si registrano le maggiori ricerche di escort online? Se guardiamo ai dati dell’anno scorso, il picco di massimo afflusso di utenti su Escort Advisor si è registrato il 28 dicembre 2020, oltre il 45% in più rispetto al giorno di Natale. A confermare la tendenza anche Google Trends che mostra come il 28 dicembre la parola chiave “escort” sia stata più ricercata su internet rispetto a “panettone”.

La domanda di escort tende ad aumentare dopo i giorni “rossi”, segno che gli italiani preferiscono passare questi giorni in famiglia, per poi cercare un incontro nei giorni successivi.

Il trend è confermato da questi altri dati: gli utenti di Escort Advisor sono aumentati a livello nazionale di circa l’8% tra il 26 e il 27 dicembre 2020, mentre del +42% tra il giorno di Natale e il 27. Aumento del +20% anche tra il 1° e il 2 gennaio 2021. Mettendo a confronto i dati sugli utenti del 6 gennaio 2021 con quelli del 7 si può notare un +26% rispetto all’Epifania.

Come si giustifica un aumento di traffico proprio in questo periodo? Un frequentatore di escort decide quale sia la professionista perfetta per le proprie esigenze festive leggendo le recensioni che ogni escort ha sul suo profilo abbinato al numero di telefono. Escort Advisor indicizza tutti gli annunci pubblicati sui principali siti di escort in Italia che vengono verificati attraverso le recensioni degli utenti per evitare spiacevoli sorprese. Dal 2015 ne sono state scritte più di 200.000: praticamente due numeri di escort su tre in Italia ha almeno una recensione.

Ma cosa chiedono gli italiani alle escort durante le feste? Non solo le classiche prestazioni. Sempre più spesso le professioniste del sesso vengono ingaggiate per interpretare la “finta fidanzata” alle cene in famiglia o ai pranzi di lavoro. Non mancano richieste particolari, come quella di trascorrere insieme l’intera notte di Capodanno o un’intera vacanza dall’altra parte del mondo.

Lo spirito natalizio sembra colpire in particolare modo alcuni clienti, che si trasformano in generosi Babbo Natale per le loro escort preferite. Sono tanti i regali ricevuti dalle sex workers in questo periodo: si va dai classici cioccolatini a regali decisamente più costosi come un’auto o una moto nuova. A volte capita anche che sia la escort stessa a diventare una“idea regalo” della fidanzata o moglie del cliente al proprio uomo.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03