IL CASO MARANO: TERMINATO IL SUMMIT IN REGIONE TRA DE LUCA, I COMMISSARI, DI FENZA E CASO. ECCO L’ESITO

0
3.286 Visite

E’ terminata poco fa la riunione in Regione, alla quale hanno preso parte i commissari del Comune di Marano, il governatore Vincenzo De Luca, il consigliere regionale Pasquale Di Fenza e il deputato Andrea Caso. L’incontro era incentrato sulle enormi problematiche che attanagliano il Comune di Marano: dalla pubblica illuminazione alle scuole, dalle strade allo stadio comunale, senza tralasciare le anomalie relative ai fondi Pics e al Puc.

Il governatore si è detto disponibile a dare un supporto all’ente, in grossi guai finanziari, soprattutto sul fronte dei contributi per il dissesto idrogeologico e per la manutenzione stradale. Sui fondi Pics, De Luca è stato chiaro: vanno ultimati entro la fine del 2022, pena la restituzione dei fondi elargiti, per Marano sarebbero 11 milioni di euro. L’iter, però, dall’arrivo dei commissari ha accumulato ulteriori ritardi sulla tabella di marcia. Il rischio è che se ne perdano almeno svariati milioni. Anche sul Puc il Comune è in mostruoso ritardo.

Quanto al personale comunale (l’organico è ridotto all’osso), non sono emerse particolari indicazioni. La Regione proverà a far qualcosa, ma nulla è stato definito. I partecipanti hanno affrontato anche il tema dei beni confiscati alla camorra non ancora utilizzati dal Comune per i fini sociali previsti dalla legge.

Seguirà un comunicato a firma di tutti i partecipanti al summit.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03