Giovane di Marano rapinato all’altezza della rotonda di Mugnano. Il racconto: “Hanno preso orologio, fede nuziale e bracciale. Ho avuto paura”

0
7.934 Visite
Giovane professionista che lavora in un’azienda rapinato stamani all’altezza della rotonda di Mugnano. La vittima ci ha scritto questa missiva.
“Scrivo per segnalare che stamattina, ore 8,25, sulla circonvallazione esterna altezza rotonda di Mugnano (in direzione Casoria per intenderci), nei pressi della pizzeria Oliva, sono stato rapinato da due persone in sella ad uno scooter Honda SH di color nero.
Mi hanno affiancato nel traffico e, puntandomi contro una pistola, mi hanno sottratto orologio, bracciale d’oro e soprattutto la fede nunziale. Inizialmente ho opposto resistenza ma il passeggero ha caricato la pistola ed allora ho avuto paura. Ovviamente il tutto si è verificato nel giro di pochissimi instanti. Rapinatori irriconoscibili poiché indossavano entrambi il casco nero integrale. Ho avvisato immediatamente le forze dell’ordine: la Polizia che poi ha inoltrato la chiamata al comando Carabinieri. Giunta sul posto la volante dei carabinieri, ho esposto come da prassi una dichiarazione spontanea. Stasera, di ritorno da lavoro, dovrò invece esporre denuncia in caserma.
Siamo messi peggio del Far-west, spero solo che questa testimonianza possa mettere in allerta tanti lavoratori come me che la mattina percorrono quelle strade. Ogni giorno mi muovo da Marano per andare a Napoli”.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03