In un Caffè in Austria vengono serviti solo i non vaccinati

0
747 Visite

In un caffè nella cittadina di Strobl sul lago Wolfgang nel Salzkammergut vengono serviti solo coloro che non sono vaccinati. Il sindaco della piccola comunità, con 3600 soli abitanti, Josef Weikinger (ÖVP), afferma che il comportamento del locale è perfettamente regolare e che questo rifiuto rientra nei suoi diritti. Anzi il primo cittadino prende commenta la situazione con un certo umorismo. “Puoi solo riderci sopra, pensare ai tupi problemi e, al limite, invitare a non andarci, perché questa scelta, comunque, non corrisponde alla nostra linea politica”. “Ovviamente è una trovata pubblicitaria e diventa difficile non notarla. Non prendiamo questa cosa troppo sul serio, limitiamoci a sorriderne”. Ovviamente le normative sono diverse fra Italia e Austria: da noi sarebbe più difficile rifiutare l’accesso a un locale pubblico a una persona che ha le caratteristiche per entrarvi. Nello stesso tempo però un circolo privato potrebbe, in futuro, legittimamente rifiutare l’accesso ai vaccinati. Una discriminazione al contrario. Certo un mondo in cui tutti potessero tornare ad andare ovunque sarebbe molto migliore.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti