Marano, una storia di altruismo: donati ad Enza i pannolini per la sorella disabile

0
1.079 Visite

I maranesi sono capaci di un grande cuore e di una solidarietà fuori dal comune. E’ così che accadono storie che raccontano di eccezione e di sollievo. In meno di 48 ore dalla denuncia pubblicata sul nostro portale, arriva la buona notizia. “Grazie di tutto“, queste le parole di commozione della nostra lettrice Enza Orlando.

Un cittadino di Marano ha deciso di donare ad Enza dei pannolini per l’incontinenza in suo possesso. Ricordiamo, per chi se la fosse perduta, la storia di Enza. La cittadina, attraverso Terranostranwes, ha deciso di segnalare il ritardo da parte dell’Asl di Marano nella consegna dei pannolini per la sorella disabile. La consegna doveva avvenire il 26 giugno, ma ad oggi nessuno si è fatto vivo. La signora, oltre al dolore patito nel vedere soffrire sua sorella, ha dovuto affrontare spese onerose sul piano economico, perché si è vista costretta a comprare di tasca propria i pannolini.

Per questa storia è proprio il caso di parlare di sollievo. Sollievo dal dolore che da 10 giorni ha attanagliato la vita di Enza Orlando, cittadina di Marano, sorella di una ragazza disabile portatrice di pannolini per l’incontinenza. Un dolore continuo, che giorno dopo giorno, non la abbandonava mai. Fino ad oggi, quando un uomo di Marano, le ha donato quel sollievo che tanto desiderava. La grandezza di questa storia non poteva non essere raccontata, e sta nella capacità di collaborazione, nella disponibilità e nell’altruismo di quest’uomo, che ha scelto di rimanere anonimo.

© Copyright Alda Liccardo, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti