Europei, Rostan (Misto): “Potenziare controlli a Roma e altre città per rispetto quarantena”

0
279 Visite

“Bisogna potenziare i controlli sanitari in vista della partita dei quarti di finale  tra Inghilterra e Ucraina allo stadio Olimpico di Roma non solo agli ingressi della Capitale ma anche  in tutte le altre città, per evitare che qualcuno possa tentare di aggirare il rispetto della quarantena come misura preventiva per la variante Delta. E’ evidente che la messa a disposizione di 2500 biglietti per la tifoseria inglese e l’impossibilità di rispettare i cinque giorni di quarantena previsti per tutti coloro che vengono dalla Gran Bretagna, considerato il fatto che il match si svolgerà sabato 3 luglio, potrebbe comportare diversi rischi per la diffusione del contagio nel nostro Paese.  Nonostante l’appello del governo inglese a tifare da casa e a disertare gli spalti dell’Olimpico, non possiamo consentirci di lasciar passare chi vuole seguire la nazionale inglese a tutti i costi, cercando di aggirare i controlli.  Aeroporti, autostrade e stazioni ferroviarie di tutte le principali città italiane dovranno essere accuratamente presidiate. Ricordiamo il boom di contagi tra i tifosi finlandesi di ritorno dalla trasferta di san Pietroburgo con la Russia. L’Europeo di calcio continui a essere una festa e non il nuovo veicolo di contagio in Europa”.  Queste le parole di Michela Rostan, Vicepresidente della Commissione Affari sociali della Camera.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03