Piani urbanistici da inviare in Regione: molti comuni non ancora pronti. Il caso Marano, la proroga richiesta da Mugnano e Quarto

0
1.214 Visite

Sono diversi i comuni che non hanno ancora inviato in Regione il preliminare del piano urbanistico comunale. Tra i tanti figurano i comuni di Marano, Mugnano e Quarto. A Marano la vicenda ha dell’incredibile: l’ex giunta Visconti, di recente sostituita da una triade commissariale, aveva affidato l’incarico a un pool di esperti i quali, da maggio a fine giugno, hanno anche lavorato al preliminare. L’atto è pronto, ma non può essere inviato in Regione perché i progettisti non hanno ancora firmato la convenzione con il Comune. Chi avrebbe dovuto predisporre gli atti? Perché non è stato fatto? Chi ha sbagliato, paghi.

A Mugnano situazione in stand-by: non è stato individuato il progettista e l’atto dunque non è pronto. Il Comune, come quello di Quarto, in analoghe condizioni, ha chiesto un’ulteriore proroga alla Regione. Proroga che non sarebbe stata ancora accordata.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti