Il male del secolo si porta via una giovane mamma. Addio a Susy

0
1.254 Visite

Sarno piange Susy Assunta Buonaiuto, giovane madre e insegnante di 38 anni. La donna combatteva da tempo contro un brutto male che purtroppo non è riuscita a sconfiggere. La notizia della sua scomparsa è stata data dal portavoce del comune, Antonio Orza.

“Non ci sono parole. Alla famiglia le nostre più sentite condoglianze”, queste le sue parole. La triste notizia si è poi diffusa velocemente sui social, lasciando attonite le tante persone che conoscevano Susy. La trentottenne lascia un marito e un figlio piccolo. Tanti i messaggi di cordoglio da parte di parenti, amici e colleghi. Tutti la ricordano come una grande lavoratrice, amante del suo lavoro, ma anche come una madre attenta e amorevole.

Tra le parole più commoventi ci sono quelle del marito: “Ora sei libera amore mio. Libera da sofferenze. Libera dai medici. Libera da trasfusioni e da aghi. Anima bella. Finalmente un po’ di pace per te. Danne anche un po’ a noi che restiamo. La morte ti ha reso bella. Finalmente ti vedo riposare. Senza dolori. Senza pianti. Serena…quasi naturale. Oggi sei la donna più bella del mondo. Finalmente, amore mio, finalmente. Sarà strano dirlo ma sono contento perché so dove sei…sei nell’aria che respiro, nel vento che mi accarezza, nella lacrima che mi bagna, nel sorriso di nostro figlio, nelle sue forte mani che mi abbracciano. Tesó… ora non hai bisogno delle chiavi, quando vorrai venire sai come fare, sai dove trovarci… entra e dacci un bacio …“.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03