Marano e le comiche. D’Alterio (sfiduciato) non si è ancora dimesso e Visconti, ormai abbandonato da tutti, crea una pagina facebook per informare i cittadini. Dopo soli due anni e mezzo…

0
1.045 Visite

Il vicesindaco Paolo D’Alterio, sfiduciato ieri in aula dalla maggioranza dei consiglieri comunali, non si è ancora dimesso. D’Alterio ignora le più elementari regole “scritte” e non “scritte” della politica e va avanti per la sua strada, incurante di non godere della fiducia di gran parte del civico consesso. Il sindaco Visconti, che da ieri non ha più una maggioranza serie e credibile, nemmeno si è dimesso: continua a pensare di poter andare avanti incurante – come gli scrive Terranostranews da oltre un anno – che il suo destino è segnato. Segnato per tante ragioni, politiche ed extrapolitiche.

Ma la ciliegina sulla torta non poteva mancare: dopo due anni e mezzo dall’avvio della sua gestione, quando ormai è a un passo dall’implosione, il sindaco di Marano (udite, udite) ha annunciato di aver creato la pagina Facebook Rodolfo Visconti sindaco. Era l’unico sindaco in Italia a non averla e non informare i cittadini (nemmeno per le vicende attinenti al Covid) attraverso i social.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03