Bacoli, borgo antico: lì dove c’erano paletti arrugginiti, oggi ci sono piante e fioriere

0
540 Visite

È il borgo antico di Bacoli. Lì dove c’erano paletti arrugginiti, oggi ci sono piante e fioriere. Sono piccoli gesti. Ma, a volte, basta davvero poco per cambiare il volto di una strada, un quartiere. Per anni si è accettato che quello spettacolo osceno, a pochi passi dalla chiesa di Sant’Anna, in via Ambrogio Greco, fosse la normalità. Degrado diffuso. Ineluttabile. Nel cuore più antico del paese. Adesso non sarà più così. Vogliamo recuperare il senso del decoro, del bello. Ognuno può aiutarci a rendere migliore l’angolo di città in cui vive. Una parete verniciata, un balcone curato, una porta pulita. Noi continueremo a fare la nostra parte. E con l’aiuto di tutti, la nostra città brillerà sempre più. C’è ancora tantissimo da fare. Un passo alla volta. Così, il sindaco di Bacoli Josi Gerardo Della Ragione.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti