Melito, Mottola proroga l’ordinanza: “Scuole ancora chiuse fino al 6 gennaio”

0
319 Visite

SCUOLE, LA DECISIONE CHE NON PIACERÀ A TUTTI MA CHE RITENGO IN COSCIENZA LA PIÙ RESPONSABILE . Buongiorno a tutti, ho ritenuto opportuno prendermi tutto il tempo necessario prima di prendere una decisione in merito alla riapertura delle scuole.  Non ho agito di istinto, ma ho voluto ragionare e condividere la difficile decisione con tutte le parti in causa.  Credo che chi ricopre un ruolo come quello di sindaco di una città problematica come la nostra debba avere la forza di decidere, ma soprattutto l’umiltà di ascoltare.  Pertanto in questi giorni ho sentito il parere della giunta, della maggioranza che mi sostiene, ma anche dei capigruppo di opposizioni, ma non solo. Ho ascoltato in video conferenza le dirigenti scolastiche dei nostri istituti e sono stato il promotore di un tavolo di lavoro con i sindaci dell’area nord di Napoli.  Ho ascoltato e fatto valere le mie ragioni a al cospetto della politica locale e non. Ma ho ritenuto opportuno andare oltre e così ho ascoltato centinaia di mamme che mi hanno espresso le proprie ragioni e perplessità, ricalcate con passione ed senso di responsabilità dalla consigliera comunale Emilia Cerrone, che tanto si è spesa riguardo questa problematica.  Alla luce di tutto ciò ho fatto le mie valutazioni e ritengo che gli sforzi fatti in queste settimane d’ala quasi totalità dei cittadini melitesi non possano essere sprecati.  In quindici giorni abbiamo, infatti, registrato un calo di oltre 300 positivi al Covid, segno evidente che ci siamo incamminati verso la giusta strada. Per 7-8 giorni di scuola ritengo molto rischioso riaprire gli istituti, anche perché un’eventuale focolaio potrebbe diventare letale nei giorni natalizi.  Pertanto ho prorogato l’ordinanza sindacale fino al 6 gennaio 2021, ma nel frattempo non resteremo con le mani in mano.  Anzi vi avviso, come comunicatomi dall’assessore al ramo Giuseppe Chiantese, già il 21 dicembre sarà effettuato un intervento di sanificazione in tutte le scuole melitesi, che sarà successivamente riproposto prima del ritorno in classe.  Con la speranza che questa da me firmata sia l’ultima ordinanza di chiusura delle scuole e con l’augurio che il nuovo anno possa portare definitivamente via da Melito questo maledetto virus e, al tempo stesso, riportare definitivamente in classe i nostri ragazzi che hanno il sacrosanto diritto di alimentarsi di istruzioni, formazione, ma anche socializzazione e cooperazione.  Anche in questo caso qualcuno storcerà il naso, ma era mio dovere, per i motivi già in precedenza evidenziati, salvaguardare la salute di studenti, genitori e nonni in questo periodo di guerra sanitaria.  Buona festa dell’Immacolata a tutti voi. Così, il vicesindaci di Melito Luciano Mottola.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03