Vicenda Fortuna, Caso (M5S): “Depositata interrogazione. Chi ha delle responsabilità deve pagare”

0
700 Visite

Atto Camera Interrogazione a risposta scritta 4-07478 presentato da CASO Andrea testo di Mercoledì 11 novembre 2020, seduta n. 426 CASO. — Al Presidente del Consiglio dei ministri, al Ministro della salute. — Per sapere – premesso che: in data 1° novembre 2020 presso l’ospedale «San Giuliano» di Giugliano in Campania è deceduta Fortunata Esposito, di anni 21; da quanto è dato apprendere dagli organi di informazione locale, allertato il servizio 118, i soccorsi sarebbero giunti in ritardo presso l’abitazione della giovane, a Marano di Napoli; secondo alcuni siti online, i mezzi di soccorso erano impegnati nella gestione dell’emergenza da Covid-19, costretti finanche ad attendere diverse ore presso i pronto soccorso prima di poter lasciare i pazienti; sulla vicenda penderebbe un’indagine che avrebbe portato al sequestro della salma e a disporre l’esame autoptico; i fatti descritti hanno scosso l’opinione pubblica –: se il Governo sia a conoscenza di quanto esposto in premessa e quali iniziative urgenti, per quanto di competenza, intenda adottare, anche al fine di verificare il rispetto dei protocolli nella rete di soccorso locale per evitare il reiterarsi in futuro di analoghi episodi. (4-07478)

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03