Scuole chiuse, Izzo: “La difesa della salute è diventata una sceneggiata politica”

0
1.287 Visite

La Campania ora ha anche il primato di essere l’unica regione d’Italia a chiudere le scuole. Da domani il Signor De Luca “salvatore della Patria” vada per strada a disperdere le migliaia di studenti che si riverseranno per le strade fuori ai bar e nelle piazze, perché non a scuola. Al Signor De Luca una domanda: i ragazzi erano più protetti con l’obbligo di adoperare i dispositivi protettivi a scuola o lo saranno per la strada? Inoltre, ha pensato a quanti alunni vivono in condizioni economiche disagiate senza strumenti informatici per la didattica a distanza, e chiudendo le scuole allarga il divario educativo – didattico tra alunni in condizioni agiate e quelli in condizioni disagiate. Ancora una volta si fa della salute un sceneggiata politica.

Michele Izzo

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03