Elezioni alle porte a Giugliano, ma la prefettura già valuta l’invio di una commissione d’accesso agli atti

0
2.993 Visite

Il colpo di scena non è da escludere e potrebbe materializzarsi subito dopo l’elezione del nuovo sindaco. I dossier sul comune di Giugliano sarebbero già al vaglio del Viminale e della prefettura di Napoli e l’eventualità di un invio di una commissione d’accesso agli atti (propedeutica allo scioglimento del municipio per infiltrazioni camorristiche) non è peregrina. Ci sono precise segnalazioni su ipotetici condizionamenti di natura mafiosa che si sarebbero verificati nei mesi scorsi. Alcuni fatti – come è noto agli addetti ai lavori – finirono sulla bocca di tutti e anche all’orecchio delle forze di polizia. Qualche potere forte – come scrivemmo un annetto fa – avrebbe fatto ingerenze in un particolare momento della vita pubblica. Tempo qualche settimana e sapremo se Giugliano, mentre tutti lottano, tramano e corrono per presentare liste e candidati, finirà al centro dell’ennesima querelle o bufera. Molto dipenderà, naturalmente, anche da chi sarà il futuro vincitore della competizione elettorale e da chi sarà sostenuto.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03