Beneduce ufficializza la candidatura con Campania Libera

0
395 Visite

La presentazione si terrà giovedì 9 luglio 2020, alle ore 17, presso il circolo Rari Nantes di Napoli, in via Scogliera di Santa Lucia-prolungamento di via Partenope.
Durante la conferenza stampa la consigliera, rinviata a giudizio in un procedimento per voto di scambio assieme ai Cesaro, spiegherà i motivi che hanno portato all’addio a Forza Italia e alla scelta di appoggiare il presidente De Luca.

«Ho sempre lavorato correttamente senza mai venir meno al mio credo politico, al mandato elettorale e nel pieno rispetto dei valori storici di Forza Italia. Ho fatto un’opposizione sempre costruttiva e mai disfattista, tanto è che le mie proposte in diverse occasioni hanno trovato spazio nelle decisioni del Presidente. Tanto per snocciolare qualche numero, solo durante la quarantena ho inviato circa 70 pec a De Luca per proporre e sollecitare interventi. Con grande dispiacere e rammarico ho dovuto costatare che Forza Italia si è scollata dai suoi stessi valori storici, che ancora oggi condivido, così ho deciso di allontanarmi da dove non ero più a mio agio. Soprattutto dopo un’alleanza così forte e condizionante con la Lega di Salvini. Gli estremismi e i sovranismi non possono camminare a braccetto con la sottoscritta, soprattutto in un momento storico così delicato. Non giudico chi sopporti una simile alleanza, sono scelte, ma gradirei non essere giudicata per non averla accettata».

«Noto con sorpresa che dopo la mia decisione, tanto discussa, adesso altri ex colleghi di Forza Italia stanno passando ad altro partito. Ho fatto da apripista, il tempo è galantuomo e oggi mi sta dando ragione. Mi preme però sottolineare che la mia è stata una scelta a tutela dei miei valori e non certo di convenienza elettorale».

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03