Ricordate la promessa di Visconti? Annunciò in pubblico che si sarebbe dimesso se entro aprile non avesse recuperato i fondi (sei milioni) della Città Metropolitana. Noi non dimentichiamo

0
2.164 Visite

Al novello Giuseppe Verdi Rodolfo Visconti, non sindaco della città, ricordiamo che noi abbiamo memoria lunga. Gli ricordiamo, da queste pagine, che non abbiamo dimenticato la sua promessa. Il “Verdi” nostrano ebbe a dire un paio di mesi e mezzo fa che se non avesse recuperato entro aprile i fondi della Città Metropolitana, maldestramente perduti dalla sua amministrazione, si sarebbe dimesso. Oggi è 30 marzo, caro Giuseppe, aprile è ormai alle porte. Noi ti ricorderemo ogni giorno di quella promessa che facesti in pubblico, in consiglio comunale, davanti a decine di persone. A che punto è l’iter e quando e se arriveranno i sei milioni di euro che il Comune perse? Soldi (lo ricordiamo) da impiegare per la realizzazione di opere pubbliche.

Non ci abbindolerai, novello Verdi, anche se l’opposizione (ne siamo certi) dovesse fingere di non ricordare. Vogliamo sapere quei soldi se arriveranno e se non dovessero arrivare (tutti), allora, se hai un briciolo di amor proprio e coerenza, ti dovrai dimettere entro la fine del prossimo mese. Niente scuse, Visconti, l’emergenza Covid-19 in questa storia non c’entra un bel nulla.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti