Elezioni regionali, M5S: doppio flop clamoroso

0
Foto Roberto Monaldo / LaPresse 23-09-2017 Rimini Politica Italia 5 Stelle 2017 - Luigi Di Maio proclamato candidato premier Nella foto Beppe Grillo, Luigi Di Maio Photo Roberto Monaldo / LaPresse 23-09-2017 Rimini (Italy) Italy Five Stars 2017 In the photo Beppe Grillo, Luigi Di Maio
508 Visite

Le Regionali in Emilia Romagna e in Calabria confermano il tracollo del M5S. L’emiliano-romagnolo Simone Benini, secondo i primi exit poll del Consorzio Opinio Italia per la Rai, avrebbe ottenuto tra il 2 e il 5%, mentre il consenso del calabrese Francesco Aiello oscillerebbe tra il 5 e il 9%. L’ingresso dei grillini nei rispettivi consigli regionali, in entrambi i casi, è in bilico. In Emilia la soglia minima per eleggere dei rappresentati è fissato al 3%, mentre in Calabria all’8%. Uno smacco per un partito che alle Politiche del 2018 prese il 27,5% diventando il primo partito dell’Emilia Romagna, superando di 1,2% il Pd, mentre alle Europee dello scorso maggio si fermò al 12%. In Calabria la sconfitta dei grillini si fa ancora più evidente in quanto il M5S sia alle ultime elezioni Politiche sia alle Europee del 2019 si è affermato primo partito con percentuali altissime. Nel 2018 i pentastellati fecero il boom con il 43,4% dei consensi, mentre il successo dello scorso maggio fu molto più contenuto dal momento che il M5S prese il 26,7% contro il 22,6% conseguito dalla Lega di Matteo Salvini. Con le Regionali di oggi, anche se non sono ancora disponibili i dati ufficiali delle singole liste, è lecito affermare con una certa tranquillità che la Lega ha superato il M5S.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti