Terremoto a Catanzaro, due scosse ravvicinate: scuole evacuate, stop ai treni

0
826 Visite

Avvertita anche la seconda scossa di terremoto esattamente sette minuti dopo la prima, quando alle 8,18 la terra è tornata a tremare a un chilometro da Caraffa, in provincia di Catanzaro, a 21 chilometri di profondità, sei in meno rispetto alla scossa di magnitudo 4.0 delle 8.11Gli uomini della Protezione civile – in mancanza dell’ufficialità dalla Prefettura – stanno evacuando le scuole in provincia di Catanzaro a discrezione dei presidi. Tantissime le chiamate alla centrale operativa della Protezione Civile per il terremoto che è stato avvertito anche nella zona della Sila, a Lamezia Cosenza.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti