Marano, abusi edilizi in via Cupa Castello Scilla: sequestri e denunce

0
3.332 Visite

Abusi edilizi, a Marano sono state denunciate tre persone. Stavano costruendo, in un terreno di via Cupa Castello Scilla, un’abitazione, un muro di recinzione e una piscina senza alcuna autorizzazione comunale. Un vero e proprio appartamento era sorto nel container. Un prefabbricato rimovibile che, come una sorta di matrioska, occultava ciò che veniva realizzato all’interno. I titolari del suolo e gli operai al lavoro sono stati denunciati dai carabinieri della compagnia di Marano. Le opere abusive sono state sequestrate. La vicenda è al vaglio anche dei nuclei investigativi dell’Arma a livello provinciale. Di tale vicenda se ne occupò anche Terranostranews qualche mese fa, dopo una segnalazione di un cittadino. In zona si recarono anche i vigili urbani, ma gli abusi (a quanto pare) sarebbero proseguiti. Il titolare del fondo, che ci aveva scritto, riferì che non si trattava di abusi. E invece.

Il nostro vecchio articolo.

La voce del cittadino. Marano, abusi edilizi: “Qualcuno venga a verificare cosa sta accadendo in quella via”. La replica: “Solo piante”

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti