CASAVATORE. Maglione show, attacca le opposizioni

0
671 Visite

Maglione show, attacca le opposizioni.  Forse il nervosismo del ferie, forse l’onnipresente Capparone di turno, fatto sta che il secondo consiglio comunale nasce all’insegna di accese polemiche. Visto che è stata cambiata la sequenza dei punti all’ordine del giorno, con l’obbligo quasi imposto alle opposizioni di votare l’assestamento del bilancio prima della composizione delle commissioni. La seduta prosegue con gli interventi del consigliere Sollo nei confronti del Presidente del Consiglio per la variazione intervenuta, a suo avviso in modo ingiustificato, e del consigliere Luca Galiero del M5S in merito ad accuse ricevuta sui social dal gruppo dallo stesso rappresentato da parte del Primo Cittadino. Dopo l’abbandono dell’aula da parte dei consiglieri di opposizione Sollo, Napolitano e Galiero sull’assestamento di bilancio, la seduta è proseguita senza intoppi, ad eccezione dell’intervento del consigliere Galletta che ha sollevato una possibili incongruenze nella modalità di composizione delle commissioni. Ed ecco che senza i consiglieri di minoranza presenti in aula, la seduta si conclude con l’intervento del Sindaco che attacca, i consiglieri Galiero e Sollo, rimarcandone la  sconfitta elettorale e sottolineando l’incapacità e l’inconcludenza di Galiero per aver trasferito alla lista locale soltanto un terzo dei consensi ottenuti alla elezioni Europee, e additando pericolosamente ad esso il desiderio di vedere nuovamente sciolto al più presto il Consiglio Comunale. Un imbarazzante intervento fatto di accuse.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti