Anziano si tuffa per soccorrere la moglie e poi muore

0
146 Visite

Ha visto la moglie sbracciarsi, l’ha sentita chiedere aiuto urlando mentre annaspava in acqua. E non ha esitato un attimo a raggiungerla, macinando bracciate tra le onde che stavano increspando il mare immerso nella nebbia, sabato mattina a Rimini. Sergio Papisca, 83 anni, è morto dopo aver soccorso e salvato la sua compagna in difficoltà, dopo aver compiuto un commovente gesto d’amore. Per via del violento sforzo fatto per salvare la compagna che stava per annegare il pensionato, residente a Cassano Magnago (Varese), non ha retto la fatica. Ed è stato colpito da un infarto, fatale. Da 40 anni la coppia soggiornava in Riviera, sempre a Rimini, sempre lì all’hotel Ancora di viale Regina Elena, zona Bellariva.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03