Anm, va in scena la protesta al deposito del Garittone: disagi in tutta l’area a nord di Napoli

0
1.192 Visite

Sul piede di guerra autisti e dipendenti Anm del deposito Garittone di Miano. I lavoratori incrociano le braccia da stamani contro la paventata ipotesi di chiusura, a partire da giugno, dello storico deposito dell’area a nord di Napoli. Sul posto sono intervenute due pattuglie dei carabinieri. Disagi per gli utenti si registrano in molti comuni della provincia: Mugnano e Marano in primis. Tantissimi i pendolari in attesa dell’arrivo di autobus. Secondo i promotori dell’iniziativa, con la chiusura del deposito “i mezzi in provincia arriveranno con il contagocce. Si prevede – aggiungono – una drastica riduzione di alcune corse”.

© Copyright 2018 redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti