Caso Sma, il video di Fan Page, le tangenti promesse da Perrella a Iacolare e Oliviero. E quella valigetta vuota

0
647 Visite

Resta ad ascoltare in silenzio, per una manciata di minuti. Poi, quando Nunzio Perrella, ex boss della camorra, spara la cifra, tradisce una qualche emozione, prima di affidarsi all’ombrello più alto del potere amministrativo in Campania. “Dobbiamo parlare con il vicepresidente che è anche assessore al ramo”. Il protagonista, uno degli indagati all’affaire sollevato da Fan Page, è Biagio Iacolare, ex vicepresidente del consiglio regionale e attuale presidente di Sma. E’ il 17 gennaio scorso quando Iacolare dà il la all’operazione che vede protagonista anche il suo collaboratore, Rory Oliviero, ex esponente politico di Ecolano. Nel video si parla esplicitamente di soldi, tangenti che serviranno a finanziare la campagna elettorale. Stando a quanto documentato dal video, sarebbe Oliviero a trattare per una tangente da 50 mila euro con Perrella e un margine di tangenti nel corso del dialogo con Iacolare. Il capitolo in questione è quello dello smaltimento dei rifiuti. E’ il 9 febbraio quando Perrella, secondo i filmati in possesso della Procura, consegna ad Oliviero una valigetta (vuota) con la tangente di 50 mila euro.

Fonte Il Mattino

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti