Insigne nel dopo-partita di Milano: “Mi farei ammazzare per il Napoli”

0
515 Visite

Sono contento della prestazione e dei tre punti: siamo usciti vittoriosi da uno stadio difficile e contro una squadra forte. C’è un po’ di rammarico per non aver conteso lo scudetto alla Juve fino alla fine, per i punti persi con le ‘piccole’, ma ora ci sono queste quattro partite in cui dovremo dare il massimo per arrivare secondi”. Lorenzo Insigne commenta così a Premium Sport la vittoria di Milano sull’Inter e gli obiettivi del suo Napoli per il finale di stagione.

RINNOVO – “Il mio rinnovo di contratto? Io mi farei ammazzare per il Napoli, ma aspetto fine stagione per festeggiarlo. Spero che Mertens anche rimanga con noi, perché è davvero un grande giocatore. Penso che la società sappia come trattenere i suoi giocatori migliori: lo ha fatto con me e spero possa farlo anche con lui. Cosa serve per accorciare il gap con la Juventus? Abbiamo sbagliato l’approccio in alcune partite: dobbiamo crescere in mentalità e l’anno prossimo bisogna lavorare su questi dettagli”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti