Melito, amministrative di primavera: Melito Adesso rompe il ghiaccio: Pellecchia e Caiazza incontrano i cittadini

0
1.141 Visite

Rompe il ghiaccio il movimento politico Melito Adesso. A circa un mese dalle dimissioni contestuali dei tredici consiglieri melitesi, che hanno decretato la fine anticipata dell’Amministrazione Carpentieri, la civica ecologista decide di giocare di anticipo, lancia l’hashtag #oraomaipiù e organizza un dibattito pubblico, con annesso aperitivo.

Mercoledì 15 Marzo, alle ore 18:00, presso il Bar Pink Panther di Corso Europa, il segretario di Melito Adesso Stefano Pellecchia, il capogruppo uscente Lello Caiazza e i militanti del movimento, incontreranno la cittadinanza per fare il punto della situazione in vista delle elezioni comunali di giugno. Un’operazione “chiarezza” imprescindibile,  necessaria prima di instaurare qualsivoglia tipo di alleanza o ragionamento programmatico. Quali sono i motivi che hanno indotto Melito Adesso a sfiduciare l’ormai ex sindaco Carpentieri? Quali le ragioni che ne hanno determinato, circa un anno prima, l’uscita dalla maggioranza? In che modo ci si vuole porre rispetto al prossimo appuntamento elettorale? A queste ed altre domande si tenterà di dare risposta mercoledì, nel corso di questo “aperi-forum” volutamente pensato in un locale pubblico. Un modo per rimarcare subito la differenza con i vecchi metodi. No agli incontri segreti, chiusi tra quattro mura. No agli accordi poco limpidi. Melito Adesso vuole porsi quale punto di riferimento e aggregazione, anche trasversale, di tutte le forze sane e le migliori energie del territorio, impostando una campagna elettorale moderna, social e partecipata, che possa attirare in modo particolare i giovani, troppo spesso spettatori distratti e sfiduciati dal disastro politico che li circonda. Ed è innanzitutto ai giovani che si rivolge il brano “Adesso Melito”, un vero e proprio appello alla partecipazione e alla “rivoluzione”, che sarà presentato ufficialmente mercoledì, candidandosi a divenire la colonna sonora dei prossimi mesi.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti