Marano, area Pip: ordinanze di demolizione per la Iniziative industriali di Sant’Antimo

0
687 Visite

Abusi edilizi nel mese di luglio, notificate quattro ordinanze di demolizione. Le pratiche sono state istruite e sottoscritte dall’area urbanistica del Comune di Marano e sono a carico di Gaetano Domenicone (5 ordinanze), in qualità di legale rappresentante della Iniziative industriali di Sant’Antimo (società di scopo della famiglia Cesaro) e Carla Coavecchia (un’ordinanza), legale rappresentante della ditta Martino autodemolizioni. Ordinanze di demolizione per manufatti, capannoni realizzati nell’area Pip di via Migliaccio, con diverso posizionamento sul lotto rispetto a quanto indicato nel Permesso di costruzione (Pdc). Tale spostamento – secondo l’ufficio tecnico comunale – costituisce variazione essenziale a norma dell’articolo 32 comma 1 lettera C del Dpr 380/01.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti