Calvizzano, in archivio il festiva d’autore: vince Soph e Morgan fa il mattatore

0
1.035 Visite

Una bella serata di musica, quella andata in scena ieri sera a Calvizzano, nell’ambito del Calvizzano festival d’autore. Ha vinto Soph, 16enne originaria di Foggia, con il brano “Cicatrici, sia il primo premio che il Premio della critica dedicata alla memoria di “Sara Ricciardiello” conferito dalla giuria dei giornalisti. La menzione speciale per l’artista che si è particolarmente distinto in gara è andata a Domenico Barbera, con il brano “Carolina”.

“Abbiamo ricordato Sara insieme alla splendida famiglia Ricciardiello ascoltando una sua bellissima canzone, cantata qualche anno fa, che ha commosso tutti, davvero tutti.
E alla fine, dopo le splendide esibizioni, il microfono è passato nella mani di Morgan, uno straordinario maestro, musicista, artista, dall’estro e dalla genialità unica. Ci ha fatto ridere, sorridere, riflettere e amare la bella musica che ha suonato”, scrive il sindaco Giacomo Pirozzi.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti