MARANO, AREA PIP: MAXI SANZIONE (CIRCA 170MILA EURO) PER UN’AZIENDA NON IN REGOLA CON LA CONTRATTUALIZZAZIONE DEI DIPENDENTI

0
1.621 Visite

La notizia è di qualche tempo fa, ma solo da poco è stata resa nota ufficialmente. Un’azienda molto nota dell’area Pip di Marano è stata oggetto di controlli da parte dell’ispettorato del lavoro e dei carabinieri. All’azienda è stata comminata una sanzione, per le irregolarità riscontrate, tra cui la non regolare assunzione di molti dipendenti, per circa 170 mila euro.

La storia del Pip è fatta di questo e di molto altro: situazioni da chiarire sul fronte urbanistico e infrastrutturale, una scuola mai sorta – che avrebbe fatto comodo a tutti i ragazzi di San Rocco – e questioni legate alla titolarità di alcuni capannoni, rivendicati dalla Iniziative industriali di Sant’Antimo, azienda interdetta per mafia.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti